NEWS / EVENTI
Un giro in bici e la vacanza è fatta
mercoledì 1 maggio 2013

Cresce sempre più la passione per la mobilità ciclistica. In fondo un immanente bisogno umano fin dalla fanciullezza che come necessità contemporanea è ormai diventato un fenomeno di tendenza. Vuoi per combattere la pericolosa immobilità dei tempi moderni, o semplicemente per aggirare i sempre più salati aumenti di carburante, anche il Bel Paese strizza l'occhio alla mania delle due ruote a pedali. In crescita esponenziale il mercato delle biciclette e con questo le svariate sfaccettature che tale universo porta con sé. Assodato che andare in bici sia un ottimo modo per smaltire qualche chilo di troppo o una piacevole scusa per passare qualche ora in compagnia, se poi si decide di abbinare una sana pedalata alla scoperta di posti lontani, ecco che si ottiene l'ultima tendenza del turismo low-cost. Una vacanza in macchina di questi tempi non è poi tanto indicata per chi bada al risparmio o si sente vincolato da spostamenti obbligati. Viaggiare a piedi non permette di percorrere distanze ragguardevoli, ecco quindi che l'ingegno del viaggiatore, sopito in ogni persona provvista di senno e lungimiranza economica, sta portando sempre più persone ad avvicinarsi al cicloturismo, tanto da arrivare per la prima volta a superare il numero di chi sceglie una vacanza escursionistica. Come fare per avvicinarsi al nuovo must del buon viaggiatore? Semplice, riferirsi ad un tour operator o agenzie di viaggi specializzati in pacchetti di settore con o senza guida. Due ruote nel vento, Jonas e Zeppelin sono solo alcuni dei tour operator ormai consolidati sul territorio nazionale. Le loro proposte sono indicative per chi vuole scoprire angoli dello stivale ancora non apprezzati, ma possono anche essere riferite a mete europee ed extracontinentali. Ampia anche la scelta per il mezzo, che può essere il proprio o noleggiato. Inoltre si possono organizzare vacanze stanziali con escursioni diverse a seconda del giorno, o itineranti, con la possibilità di sfrecciare di città in città. Infine per i ciclisti più allenati da segnalare le proposte di Blufreccia con pacchetti legati a grandi eventi come i Campionati mondiali di Ciclismo di Firenze 2013.

Napoli, centinaia di buste di plastica invadono le acque di Posillipo. Il fondatore di Gaiola Onlus lancia l'allarme
01/05/2013
È allarme inquinamento per le acque del litorale campano compreso tra Posillipo e Nisida. A lanciare l'allarme è il centro studi interdisciplinari Gai
Approfondisci >>>
Assunzione nella green economy: bando prorogato al 15 maggio
01/05/2013
Incentivi per nuove assunzioni nella green economy: viene prorogato fino al 15 maggio prossimo il termine per partecipare al bando promosso dal Minist
Approfondisci >>>
Un giro in bici e la vacanza è fatta
01/05/2013
Cresce sempre più la passione per la mobilità ciclistica. In fondo un immanente bisogno umano fin dalla fanciullezza che come necessità contemporanea
Approfondisci >>>

1